Menu
Cerca

Licenzia uno dei collaboratori e lo butta fuori dal locale

Licenzia uno dei collaboratori e lo butta fuori dal locale
Cronaca 13 Febbraio 2016 ore 10:59

Sono dovuti intervenire i carabinieri, ieri sera, al Red Horse, il popolarissimo locale di via Piacenza a Biella, per una lite tra il titolare, un uomo di 56 anni e uno dei collaboratori, un ragazzo di 28 anni che vive a Brusnengo. L’uomo lo ha licenziato e buttato fuori dal locale in malo modo. Il giovane ha provato a controbattere e difendersi dalle accuse, ma i due hanno finito per litigare furiosamente, tanto che alla fine sono arrivati i carabinieri, che hanno calmato gli animi e invitato il ragazzo a rivolgersi agli uffici per la tutela del lavoro.

Sono dovuti intervenire i carabinieri, ieri sera, al Red Horse, il popolarissimo locale di via Piacenza a Biella, per una lite tra il titolare, un uomo di 56 anni e uno dei collaboratori, un ragazzo di 28 anni che vive a Brusnengo. L’uomo lo ha licenziato e buttato fuori dal locale in malo modo. Il giovane ha provato a controbattere e difendersi dalle accuse, ma i due hanno finito per litigare furiosamente, tanto che alla fine sono arrivati i carabinieri, che hanno calmato gli animi e invitato il ragazzo a rivolgersi agli uffici per la tutela del lavoro.