Cronaca
denunciato

«Lei non sa chi sono io», nei guai

Protagonista un funzionario delle Dogane di Biella, 63 anni, di Graglia, ora in pensione, che alla fine si è ritrovato in guai seri.

«Lei non sa chi sono io», nei guai
Cronaca Elvo, 07 Aprile 2022 ore 13:30

Nascondersi dietro a una placca e a un tesserino colorato per non compilare l’autocertificazione prevista per entrare in ospedale, è costato caro a un funzionario delle Dogane di Biella, 63 anni, di Graglia, ora in pensione, che alla fine si è ritrovato in guai seri.

«Lei non sa chi sono io», nei guai

A controllarlo sono infatti arrivati i Carabinieri del Nucleo radiomobile che lo hanno denunciato per una sfilza di reati: sostituzione di persona, possesso di segni distintivi contraffatti e pure porto abusivo di armi e di oggetti atti ad offendere. Nel borsellino che aveva con sé, infatti, i militari hanno trovato un coltellino a serramanico di una decina di centimetri.

V.Ca.

Leggi l'articolo completo su Eco di Biella in edicola o sulla nostra EDIZIONE SFOGLIABILE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter