l'accusa

Legambiente Biella contro Corradino: “Dov’è la sua battaglia contro il circo con gli animali?”

Gli attivisti criticano il primo cittadino: "Sta permettendo affissioni abusive in ogni dove senza vigilanza".

Legambiente Biella contro Corradino: “Dov’è la sua battaglia contro il circo con gli animali?”
Biella Città, 22 Febbraio 2020 ore 17:08

Legambiente Biella critica il sindaco di Biella Claudio Corradino: “Non mantiene le promesse elettorali. Sta permettendo affissioni abusive senza alcuna vigilanza”.

L’accusa di Legambiente Biella

Secondo Legambiente Biella, il sindaco Claudio Corradino: “Non mantiene le promesse elettorali”.

La dura critica al primo cittadino di Legambiente Biella recita:

“Nonostante i proclami contro i circhi, anche il sindaco leghista finto animalista, si inchina al circo con gli animali. Il primo cittadino aveva promesso battaglia contro questo tipo di spettacolo anacronistico e diseducativo, fondato sulla sofferenza di essere viventi costretti a comportamenti contro natura e a una vita in gabbia. Ma non solo, sta permettendo affissioni abusive in ogni dove senza alcuna vigilanza, per i circhi è più comodo pagare una multa che i diritti di affissione, che non gli permetterebbero la visibilità che hanno in questo caso”.

“Le foto sui social con il proprio cane non sono sufficienti per definirsi amanti degli animali, se non seguono i fatti, trattasi di prosopopea”.

Al sindaco Corradino spetta ora la replica.

LEGGI ANCHE ALTRE NOTIZIE NELLA HOME

SU FACEBOOK ISCRIVITI AL NOSTRO GRUPPO PRIMA BIELLA

SU TWITTER SEGUI @ECODIBIELLA

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno