IL RACCONTO

L’asilo: “Venga a prendere il bambino, ha la febbre”. Ma era falso allarme

L'esperienza di una mamma del Basso Biellese ha sollevato un dibattito social tra famiglie dalle esperienze simili. 

L’asilo: “Venga a prendere il bambino, ha la febbre”. Ma era falso allarme
Cronaca Basso Biellese, 29 Ottobre 2020 ore 15:30

L’esperienza di una mamma del Basso Biellese, raccontata in un post su Facebook, ha sollevato un dibattito tra famiglie dalle esperienze simili.

Il racconto del falso allarme

Tanti falsi allarmi, tutto a causa del Covid-19. La mamma di questo caso, che preferisce restare anonima, si sfoga così:

“Appena ho visto squillare asilo sul cellulare mi è salito il panico. Buongiorno, signora. Dovrebbe venire a prendere il bambino a scuola, perché ha la febbre. Smetto di lavorare, preparo la Tachipirina, annullo gli appuntamenti e lo metto a letto. A casa, i nostri termometri misurano 36 e non 37.6 come dichiarato dall’asilo. Forse era solamente accaldato”.
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli