Cronaca

L'arte della sicurezza con la Polstrada

L'arte della sicurezza con la Polstrada
Cronaca 26 Aprile 2016 ore 18:22

Continua la collaborazione tra la Polizia Stradale di Biella e i giovani frequentatori dell’ultimo anno dell’Istituto Cnos Fap di Vigliano Biellese. Giusto un anno fa partiva il progetto “ L’arte della sicurezza”, ideato dal Comandante della Polizia Stradale di Biella, vice questore aggiunto Maria Adelaide Tedesco, e il Direttore dell’Istituto, Roberto Battistella, che ha visto un’eccezionale scambio di “professionalità” tra la Polizia Stradale e i frequentatori dell’Istituto Vaglio Rubens.

Visto il successo ottenuto dal Progetto dello scorso anno, anche quest’anno la Polizia è ritornata a trovare gli allievi dell’ultimo anno per proporre loro un nuovo e diverso programma: il Progetto Icaro. Gli appuntamenti sono stati seguiti direttamente dal Comandante della Polizia Stradale di Biella e dall’Assistente Sabrina Caricasole. Il Progetto vede direttamente coinvolti i ragazzi sull’importante tema della sicurezza stradale e sono stati proposti loro cortometraggi, video live su incidenti stradali e video attivatori emozionali su esperienze di giovani che hanno vissuto esperienze di incidenti, ma il Progetto ha previsto anche una parte pratica di prove, questionari ed elaborati. Non  poteva mancare, ovviamente, un momento di riflessione e confronto anche sul delicato e nuovo tema dell’omicidio stradale.

Continua la collaborazione tra la Polizia Stradale di Biella e i giovani frequentatori dell’ultimo anno dell’Istituto Cnos Fap di Vigliano Biellese. Giusto un anno fa partiva il progetto “ L’arte della sicurezza”, ideato dal Comandante della Polizia Stradale di Biella, vice questore aggiunto Maria Adelaide Tedesco, e il Direttore dell’Istituto, Roberto Battistella, che ha visto un’eccezionale scambio di “professionalità” tra la Polizia Stradale e i frequentatori dell’Istituto Vaglio Rubens.

Visto il successo ottenuto dal Progetto dello scorso anno, anche quest’anno la Polizia è ritornata a trovare gli allievi dell’ultimo anno per proporre loro un nuovo e diverso programma: il Progetto Icaro. Gli appuntamenti sono stati seguiti direttamente dal Comandante della Polizia Stradale di Biella e dall’Assistente Sabrina Caricasole. Il Progetto vede direttamente coinvolti i ragazzi sull’importante tema della sicurezza stradale e sono stati proposti loro cortometraggi, video live su incidenti stradali e video attivatori emozionali su esperienze di giovani che hanno vissuto esperienze di incidenti, ma il Progetto ha previsto anche una parte pratica di prove, questionari ed elaborati. Non  poteva mancare, ovviamente, un momento di riflessione e confronto anche sul delicato e nuovo tema dell’omicidio stradale.

Seguici sui nostri canali