L'arrestato nella cella della caserma

L'arrestato nella cella della caserma
Cronaca 09 Marzo 2012 ore 21:25

Primo arresto anche in provincia con l’applicazione delle norme previste dal recente “decreto carceri” - subito ribattezzato in modo forse un pò affrettato e improprio “svuota carceri” - convertito giusto un mese fa in legge.

In attesa dell’udienza di convalida e dell’eventuale processo per direttissima, Pierluigi Campopiano, 26 anni, di Andorno, arrestato dai  carabinieri (nella foto la centrale operativa di Biella) per aver rubato il portafogli dalla borsetta di una cliente di una farmacia, è stato trattenuto non più nella cella apposita del carcere di viale dei Tigli come avveniva in precedenza, bensì nella “camera di sicurezza” in dotazione al comando provinciale dell’Arma in via Rosselli.