per i quattro zampe

L’area cani riaperta, nuove regole di sicurezza

Nello spazio del Parco della Rovere, accessi su prenotazione e controlli

L’area cani riaperta, nuove regole di sicurezza
Biella Città, 11 Maggio 2020 ore 16:00

L’area cani riaperta, nuove regole di sicurezza.

Lo sgambamento è in viale Macallè

Il lavoro è stato lungo ma il risultato ha ripagato i tanti volontari dell’associazione Legami di Cuore che sono intervenuti attivamente per la realizzazione della nuova area di sgambamento per cani nel parco della Rovere che si affaccia lungo viale Macallè. Qui l’associazione ha ricevuto uno spazio importante per trasferire l’attività che fino a qualche mese fa si trovava nei pressi di via Carso, dove andrà ora a sorgere un supermercato. Un’idea condivisa con l’amministrazione comunale che, visti i risultati e, soprattutto, lo spazio a disposizione, è stata vincente.

Gradita la prenotazione

Con l’avvio della fase 2 dell’emergenza Covid 19, sono state riaperte finalmente le aree di sgambamento cani del Parco della Rovere gestite dall’Associazione Legami di Cuore. Ma si è resa necessaria una regolamentazione degli accessi, per evitare gli ammassamenti e, soprattutto, per garantire il distanziamento sociale tra i fruitori del nuovo servizio. Ecco che, dunque, per venire incontro alle regole di sicurezza le aree seguiranno specifiche regole: orario di apertura 9-11 e 15-17; presidio di un volontario che farà entrare un cane alla volta che potrà restare per 30 minuti; gradita prenotazione (sul sito www.legami di cuore.it).

ECO DI BIELLA EDIZIONE DIGITALE la tua copia a 0,99 euro

LE ALTRE NOTIZIE NELLA HOME

SU FACEBOOK ISCRIVITI AL NOSTRO GRUPPO prima BIELLA

SU TWITTER SEGUI @ecodibiella

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità