Menu
Cerca

Ladro in fuga dopo 10 colpi: braccato

Ladro in fuga dopo 10 colpi: braccato
Cronaca 28 Gennaio 2016 ore 10:04

Ha le ore contate il “topo d’appartamento” che l’altro ieri ha messo a ferro e fuoco Salussola e Cerrione, è entrato in varie abitazioni, ne ha svaligiata qualcuna, ha abbandonato in due occasioni la refurtiva ed è sfuggito per il classico soffio ai carabinieri che gli stavano alle calcagna. Ma i malviventi hanno fatto terra bruciata in molti altri luoghi: in una ferramenta di Piazza Curiel, in un market e alla patronale del rione San Paolo di Biella.

Valter Caneparo

 

Leggi di più sull’Eco di Biella di giovedì 28 gennaio 2016 

Ha le ore contate il “topo d’appartamento” che l’altro ieri ha messo a ferro e fuoco Salussola e Cerrione, è entrato in varie abitazioni, ne ha svaligiata qualcuna, ha abbandonato in due occasioni la refurtiva ed è sfuggito per il classico soffio ai carabinieri che gli stavano alle calcagna. Ma i malviventi hanno fatto terra bruciata in molti altri luoghi: in una ferramenta di Piazza Curiel, in un market e alla patronale del rione San Paolo di Biella.

Valter Caneparo

 

Leggi di più sull’Eco di Biella di giovedì 28 gennaio 2016 

SUGGERIMENTI PUBBLICITARI