Cronaca

Ladri presi con Internet

Ladri presi con Internet
Cronaca 12 Gennaio 2013 ore 10:32

La bravata di Capodanno con inevitabile confusione mentale da gomito alzato,  è costata cara a cinque giovani della valle (uno solo maggiorenne) che sono stati denunciati dai carabinieri di Bioglio per furto in concorso di... quattro carrelli per la spesa che sono stati rubati dal market “La sosta” di frazione Lora a Piatto.

Facebook. Non si tratta di un fatto clamoroso come i tanti che stanno accadendo negli ultimi tempi con furti e rapine in gran quantità, ma è l’ennesima dimostrazione che, partendo dal nulla o quasi, i carabinieri dei paesi sanno indagare come si deve utilizzando un mix tra conoscenze e metodi vecchia maniera e le nuove tecnologie, computer e internet in primis. E’ proprio attraverso la rete, dopo giorni di mirati appostamenti virtuali, che i carabinieri di Bioglio sono riusciti a trovare la prima traccia che li ha portati a risalire ai  cinque ladruncoli, di età compresa tra i 16 e i 18 anni, tutti di buona famiglia e del tutto sconosciuti alle forze dell’ordine. Uno di loro un bel giorno ha scritto su Facebook una sorta di breve racconto della nottata di Capodanno: «Eravamo talmente sbronzi - spiegava a grandi linee il ragazzo - che ne abbiamo combinate di tutti i colori e ci siamo divertiti un sacco con dei carrelli per la spesa...».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter