Ladri in casa: 10 albanesi arrestati

Ladri in casa: 10 albanesi arrestati
Cronaca 09 Febbraio 2017 ore 09:36

Chi li ha visti in giro per il Biellese non abbia timore, telefoni subito al “112”, spieghi la situazione e collabori con le indagini che stanno proseguendo. E’ quanto chiedono i carabinieri ed e? per questo motivo che sono state diffuse le fotografie di dieci arrestati, tutti di nazionalita? albanese, nel contesto di un’operazione denominata “Prometeo”. Sono i componenti di due distinte “batterie” che, tra dicembre e gennaio, hanno commesso numerosi furti (per ora gli investigatori ne hanno accertati 26) in varie province di Lombardia e Piemonte, tra cui anche il Biellese. Le basi da cui partivano per le loro scorrerie si trovavano nel Milanese e sono state entrambe smantellate. Il bottino generato nei furti accertati, sarebbe di oltre 400mila euro in orologi, denaro, oggetti in oro, capi d’abbigliamento di note marche.
Le due potenti auto utilizzate dalle due gang per commettere i furti e allontanarsi a tutta velocita?, sono state rubate entrambe nel Biellese. Si tratta di un’Audi A4 3000 station wagon grigia e di una Bmw serie uno di colore azzurro. Una di queste vetture e? stata fotografata sulla “Bre-be-mi” a una velocita? di 240 chilometri orari.
M.D. - R.E.B.
Leggi di più sull'Eco di Biella di giovedì 9 febbraio 2017 

Chi li ha visti in giro per il Biellese non abbia timore, telefoni subito al “112”, spieghi la situazione e collabori con le indagini che stanno proseguendo. E’ quanto chiedono i carabinieri ed e? per questo motivo che sono state diffuse le fotografie di dieci arrestati, tutti di nazionalita? albanese, nel contesto di un’operazione denominata “Prometeo”. Sono i componenti di due distinte “batterie” che, tra dicembre e gennaio, hanno commesso numerosi furti (per ora gli investigatori ne hanno accertati 26) in varie province di Lombardia e Piemonte, tra cui anche il Biellese. Le basi da cui partivano per le loro scorrerie si trovavano nel Milanese e sono state entrambe smantellate. Il bottino generato nei furti accertati, sarebbe di oltre 400mila euro in orologi, denaro, oggetti in oro, capi d’abbigliamento di note marche.
Le due potenti auto utilizzate dalle due gang per commettere i furti e allontanarsi a tutta velocita?, sono state rubate entrambe nel Biellese. Si tratta di un’Audi A4 3000 station wagon grigia e di una Bmw serie uno di colore azzurro. Una di queste vetture e? stata fotografata sulla “Bre-be-mi” a una velocita? di 240 chilometri orari.
M.D. - R.E.B.
Leggi di più sull'Eco di Biella di giovedì 9 febbraio 2017