Cronaca

Ladri di rame? No, falso allarme

Ladri di rame? No, falso allarme
Cronaca 18 Agosto 2015 ore 15:19

Allarme furto di rame al cimitero di Chiavazza. Il parente di un defunto si è accorto della presenza di alcuni pezzi di rame accanto a delle cappelle funerarie. Ha pensato che fosse stato accantonato in previsione di essere poi recuperato in un secondo momento dai ladri. Ha così pensato bene di informare i carabinieri. I militari hanno in seguito appurato che, in realtà, altro non erano che degli scarti ricavati da una vecchia copertura che sarebbero stati presto smaltiti.

Allarme furto di rame al cimitero di Chiavazza. Il parente di un defunto si è accorto della presenza di alcuni pezzi di rame accanto a delle cappelle funerarie. Ha pensato che fosse stato accantonato in previsione di essere poi recuperato in un secondo momento dai ladri. Ha così pensato bene di informare i carabinieri. I militari hanno in seguito appurato che, in realtà, altro non erano che degli scarti ricavati da una vecchia copertura che sarebbero stati presto smaltiti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter