Ladri a mani vuote alla Total Erg

Ladri a mani vuote alla Total Erg
Cronaca 22 Aprile 2017 ore 11:57

BIELLA – E’ andata male ai ladri che, l’altra notte, hanno tentato di forzare la cassaforte della colonnina self-service della To- tal Erg di via per Pollone, a Biella. I malviventi sono scappati a mani vuote. Il loro gesto ha provocato danni ingenti, ancora in fase di quantificazione, ma che comunque ammontano a diverse migliaia di euro.
L’episodio e? successo nella notte tra mercoledi? e giovedi?. «Mi sono reso conto di quanto accaduto di mattina, quando sono arrivato al distributore per aprire – spiega il titolare dell’attivita?, Enrico Papa – il tentativo di scasso era evidente: qualcuno aveva letteralmente “segato” la cerniera di chiusura della colonnina contentente la cassaforte, senza riuscire ad aprirla». Ai ladri e? dunque andata male: «Si tratta di un dispositivo antirapina – prosegue Papa – concepito apposta contro eventuali tentativi di scasso». Il danno e? comunque ingente: «Non potro? usare il self service finche? la cassaforte non verra? cambiata – conclude Papa – questo significa che il distributore resta aperto in modalita? “servito”, ma durante la notte sono obbligato a tenere chiuso».

BIELLA – E’ andata male ai ladri che, l’altra notte, hanno tentato di forzare la cassaforte della colonnina self-service della To- tal Erg di via per Pollone, a Biella. I malviventi sono scappati a mani vuote. Il loro gesto ha provocato danni ingenti, ancora in fase di quantificazione, ma che comunque ammontano a diverse migliaia di euro.
L’episodio e? successo nella notte tra mercoledi? e giovedi?. «Mi sono reso conto di quanto accaduto di mattina, quando sono arrivato al distributore per aprire – spiega il titolare dell’attivita?, Enrico Papa – il tentativo di scasso era evidente: qualcuno aveva letteralmente “segato” la cerniera di chiusura della colonnina contentente la cassaforte, senza riuscire ad aprirla». Ai ladri e? dunque andata male: «Si tratta di un dispositivo antirapina – prosegue Papa – concepito apposta contro eventuali tentativi di scasso». Il danno e? comunque ingente: «Non potro? usare il self service finche? la cassaforte non verra? cambiata – conclude Papa – questo significa che il distributore resta aperto in modalita? “servito”, ma durante la notte sono obbligato a tenere chiuso».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità