LA STORIA

La vittoria di Carlos fotografo "special": è tornato a casa

Il rientro a Valdengo del giovane Gianesini raccontato da Ivo Manavella: "Questa la missione di Anffas". 

La vittoria di Carlos fotografo "special": è tornato a casa
Cronaca Grande Biella, 10 Aprile 2021 ore 16:00

Ecco le immagini del momento del rientro a Valdengo del giovane Gianesini raccontato da Ivo Manavella.

La storia

"Questa è l'essenza vera del nostro lavoro, questo è il vero successo del nostro operare. Un uomo con autismo torna a casa dopo un lungo periodo di vita in comunità.

Questo ripaga le difficoltà e le fatiche dei primi tempi, quando sembrava impossibile, quando le nostre scelte sembravano impossibili, quando si litigava sui farmaci, quando le nostre condizioni erano contestate, quando tutto sembrava una mission impossible.

Quell'uomo con autismo ha lottato affiancato da splendidi operatori e dai suoi compagni di comunità che hanno sudato e faticato con lui, hanno visto la loro casa come distrutta da un tornado, poi lentamente si sono scoperti amici, anzi amiconi.
Insieme a lui hanno lottato tante altre persone.

Una menzione d'onore alla mamma Alexandra, a cui abbiamo tolto per oltre quattro mesi il bene più grande, il figlio.
Poi il Cuoco che ha lottato in silenzio e sottotraccia, il papà che non ha mai fatto mancare il suo supporto.
Questa è Anffas, questa è l'essenza… da oggi abbiamo perso una retta, ma da oggi abbiamo guadagnato una vita!".