Menu
Cerca

La seconda vita del “Sentiero dei Pe’ d’Oca”

Due le escursioni guidate, sulle tracce della leggendaria popolazione dai piedi palmati.

La seconda vita del “Sentiero dei Pe’ d’Oca”
Elvo, 21 Ottobre 2019 ore 08:30

La seconda vita del “Sentiero dei Pe’ d’Oca”.

Nuova vita per il sentiero

C’è voluto del tempo, circa un anno, per poter rimettere a nuovo il “Sentiero dei Pe’ d’Oca”. Ma ora, finalmente, tutto è pronto per la festa di inaugurazione, in programma domenica: un’occasione per riscoprire insieme il sentiero interamente restaurato, ricco di manufatti, con il suggestivo racconto della leggenda dei “Pe’ d’Oca”, pannelli esplicativi su flora e fauna e tante altre sorprese.

Le origini

Era il 2009 quando i piccoli alunni che all’epoca frequentavano la scuola primaria di Netro, una quarantina in tutto, avevano messo mano al sentiero per farlo diventare un vero e proprio percorso tematico. Avvalendosi del finanziamento della Compagnia di San Paolo a favore dei comuni di montagna, con l’aiuto e sotto la guida dei loro insegnanti, Mara Viganò, Paola Giachino e Michele Valli, e con la collaborazione del loro falegname “di fiducia” - Marco Vercellone di Bioartlegno - i bambini avevano realizzato i disegni, le cartine e le didascalie per i cartelli che, attraverso undici tappe, raccontavano una versione della leggenda dei “Pe’ d’Oca”. A completamento del percorso erano poi state apposte le targhette sugli alberi, a indicare la specie di ciascuno di essi, erano state sistemate la cartellonistica per illustrare flora e fauna, le casette e le mangiatoie per gli uccellini, ed era stata inoltre realizzata una piccola area attrezzata donata dal proprietario del terreno.

Il servizio completo in edicola oggi su Eco di Biella.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DI ECO DI BIELLA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

NOVITA’: Iscriviti al nostro gruppo Facebook Biella Netweek

 

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Eco di Biella: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!