La ruspa che sta manovrando si ribalta e gli schiaccia una gamba

La ruspa che sta manovrando si ribalta e gli schiaccia una gamba
10 Maggio 2015 ore 12:50

CAMPIGLIA CERVO – Un cinquantenne biellese è rimasto ferito mentre stava lavorando con una piccola ruspa, lungo un terreno scosceso in territorio compreso tra i comuni di Piaro e Campiglia Cervo. La dinamica dell’incidente ancora non si conosce nel dettaglio. Delle indagini di rito se ne stanno comunque occupando i carabinieri che hanno cominciato a raccogliere le dichiarazioni dei presenti e presto sentiranno anche il ferito.

Per fortuna le condizioni del cinquantenne non sono gravi: portato in ospedale a Ponderano con l’elicottero del 118 della base di Borgosesia, è stato ricoverato per la frattura di una gamba e altre lesioni non serie. Secondo una prima ricostruzione dell’infortunio, pare che la piccola ruspa si sia ribaltata schiacciando la gamba del suo proprietario. Le invocazioni d’aiuto hanno fatto accorrere altre persone che hanno richiesto l’intervento dei Vigili del fuoco per la rimozione del mezzo meccanico. Ma quando il camion attrezzato dei pompieri è arrivato a Piaro, la piccola ruspa era già stata spostata.

Considerato il lungo tragitto da affrontare, la centrale del “118” ha optato per l’intervento dell’elicottero. Il medico e il tecnico del Soccorso alpino sono scesi dall’eliambulanza e hanno soccorso il ferito che è stato immobilizzato sulla barella, issato con il verricello e portato in ospedale.

V.Ca.

CAMPIGLIA CERVO – Un cinquantenne biellese è rimasto ferito mentre stava lavorando con una piccola ruspa, lungo un terreno scosceso in territorio compreso tra i comuni di Piaro e Campiglia Cervo. La dinamica dell’incidente ancora non si conosce nel dettaglio. Delle indagini di rito se ne stanno comunque occupando i carabinieri che hanno cominciato a raccogliere le dichiarazioni dei presenti e presto sentiranno anche il ferito.

Per fortuna le condizioni del cinquantenne non sono gravi: portato in ospedale a Ponderano con l’elicottero del 118 della base di Borgosesia, è stato ricoverato per la frattura di una gamba e altre lesioni non serie. Secondo una prima ricostruzione dell’infortunio, pare che la piccola ruspa si sia ribaltata schiacciando la gamba del suo proprietario. Le invocazioni d’aiuto hanno fatto accorrere altre persone che hanno richiesto l’intervento dei Vigili del fuoco per la rimozione del mezzo meccanico. Ma quando il camion attrezzato dei pompieri è arrivato a Piaro, la piccola ruspa era già stata spostata.

Considerato il lungo tragitto da affrontare, la centrale del “118” ha optato per l’intervento dell’elicottero. Il medico e il tecnico del Soccorso alpino sono scesi dall’eliambulanza e hanno soccorso il ferito che è stato immobilizzato sulla barella, issato con il verricello e portato in ospedale.

V.Ca.

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità