Menu
Cerca

La pistola a casa del pensionato

La pistola a casa del pensionato
Cronaca 02 Aprile 2014 ore 12:55

La moglie ha chiamato i carabinieri al culmine di un litigio con il marito. I militari sono arrivati, gli animi si sono calmati ma, nel corso di una perquisizione, hanno trovato una pistola e quattro pugnali non dichiarati all’autorità di pubblica sicurezza. Alla fine un pensionato di 77 anni di Sala Biellese, che mai in passato ha avuto problemi con la giustizia, è finito nei guai per detenzione illegali di armi. La pistola faceva parte di una collezione già smantellata da qualche tempo.

La moglie ha chiamato i carabinieri al culmine di un litigio con il marito. I militari sono arrivati, gli animi si sono calmati ma, nel corso di una perquisizione, hanno trovato una pistola e quattro pugnali non dichiarati all’autorità di pubblica sicurezza. Alla fine un pensionato di 77 anni di Sala Biellese, che mai in passato ha avuto problemi con la giustizia, è finito nei guai per detenzione illegali di armi. La pistola faceva parte di una collezione già smantellata da qualche tempo.