La nuova sfida del progetto 'Condividere l'armonia'

La nuova sfida del progetto 'Condividere l'armonia'
Cronaca 21 Ottobre 2016 ore 19:22

BIELLA - Oggi in conferenza stampa, alla presenza dell'Assessore all'istruzione Teresa Barresi, sono state presentate le iniziative musicali previste nella seconda annualità del progetto Mesias Educativo Condividere l'armonia fra i quali il concerto dell'oratorio del Messiah di Haendel del prossimo 21 dicembre in Duomo, concerto che anticipa i festeggiamenti per il patrono della città che di consueto si tengono il 26 dicembre, al fine di consentire ai ragazzi di Alicante di partecipare al coro che sarà diretto, come l'anno scorso, dal Maestro Giulio Monaco.

Prima del concerto, sempre nell'ambito del progetto, verranno organizzate alcune conferenze preparatorie all'evento, al momento sono ancora in fase di organizzazione ma verranno a breve forniti tutti i dettagli.

Alla conferenza stampa hanno partecipato la preside dell'Istituto G. e Q. Sella, Maria Addolorata Ragone, la referente del progetto Prof.ssa Antonella Zai, il preside dell'Istituto di Alicante I.E.S. Cavanilles, Aleiandro Bernabeu, il referente Prof. Enrique Martinez, Josè Campello, direttore del corso del conservatorio di Elche che da quest'anno è stato coinvolto nel progetto, Andrea Quaregna di Fondazione CRB e il rappresentante dell'Istituto scolastico Dr. Mario Massazza.

Tutti i partecipanti hanno ribadito l'importanza del progetto per le sue valenze non sono musicali ma anche di condivisione di una speciale esperienza formativa da parte di ragazzi che appartendono a culture differenti ed anche il coinvolgimento dei territori. Un progetto che non abbraccia solo il mondo scolastico ma tutta la comunità.

Il preside Alejandro Bernadeu spiega che, essendo questa la seconda e ultima annualità, come capofila dle progetto, si sono già attivati a cercare nuove linee di finanzaimento per continuare questa bellissima iniziativa.  

BIELLA - Oggi in conferenza stampa, alla presenza dell'Assessore all'istruzione Teresa Barresi, sono state presentate le iniziative musicali previste nella seconda annualità del progetto Mesias Educativo Condividere l'armonia fra i quali il concerto dell'oratorio del Messiah di Haendel del prossimo 21 dicembre in Duomo, concerto che anticipa i festeggiamenti per il patrono della città che di consueto si tengono il 26 dicembre, al fine di consentire ai ragazzi di Alicante di partecipare al coro che sarà diretto, come l'anno scorso, dal Maestro Giulio Monaco.

Prima del concerto, sempre nell'ambito del progetto, verranno organizzate alcune conferenze preparatorie all'evento, al momento sono ancora in fase di organizzazione ma verranno a breve forniti tutti i dettagli.

Alla conferenza stampa hanno partecipato la preside dell'Istituto G. e Q. Sella, Maria Addolorata Ragone, la referente del progetto Prof.ssa Antonella Zai, il preside dell'Istituto di Alicante I.E.S. Cavanilles, Aleiandro Bernabeu, il referente Prof. Enrique Martinez, Josè Campello, direttore del corso del conservatorio di Elche che da quest'anno è stato coinvolto nel progetto, Andrea Quaregna di Fondazione CRB e il rappresentante dell'Istituto scolastico Dr. Mario Massazza.

Tutti i partecipanti hanno ribadito l'importanza del progetto per le sue valenze non sono musicali ma anche di condivisione di una speciale esperienza formativa da parte di ragazzi che appartendono a culture differenti ed anche il coinvolgimento dei territori. Un progetto che non abbraccia solo il mondo scolastico ma tutta la comunità.

Il preside Alejandro Bernadeu spiega che, essendo questa la seconda e ultima annualità, come capofila dle progetto, si sono già attivati a cercare nuove linee di finanzaimento per continuare questa bellissima iniziativa.