verso i dehors

La movida riparte, regole rispettate

Riaperti gli storici locali serali della città. Nessun assembramento, Biella promossa

La movida riparte, regole rispettate
Biella Città, 02 Giugno 2020 ore 07:00

La movida riparte, regole rispettate.

Nessun assembramento

Dopo un sabato in cui i locali serali hanno deciso quasi tutti quanti di tenere le serrande abbassate, questo fine settimana anche a Biella si è rivista un po’ di movida, con gli storici locali che hanno deciso di ripartire. La cosa che maggiormente ha colpito è stata l’attenzione che sia i gestori sia gli avventori della movida hanno dato avuto per le norme di sicurezza imposte in questa fase di ripartenza. Mascherine, igienizzanti, poco assembramento. Biella ha retto l’urto della riapertura non facendo segnalare casi particolari, come invece è successo in molte altre città italiane.

Biella promossa

E proprio la scelta di aprire i locali successivamente rispetto alla data di sabato 23 maggio, scelta dalla Regione Piemonte per ripartire, ha dato i propri frutti. Anche perché dopo qualche giorno in cui la clientela non era sicuramente quella che si registrava normalmente nei fine settimana, i gestori hanno avuto il tempo di organizzarsi e di far comprendere alla clientela le norme da tenere per frequentare i locali. Dunque mascherina per entrare e per gli spostamenti all’interno dei locali, distanziamento sociale e quant’altro.

Il tutto in attesa delle autorizzazioni del Comune di Biella per quanto concerne la possibilità di allargare i dehors.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità