la storia

«A causa del Covid-19 ho dovuto chiudere la mia agenzia»

Il racconto di Giuliano Giacoia: «Ho dovuto chiudere l’attività a Ponderano».

«A causa del Covid-19 ho dovuto chiudere la mia agenzia»
Cronaca Grande Biella, 27 Novembre 2020 ore 09:00

«La mia agenzia vittima del Covid». Il racconto di Giuliano Giacoia: «Ho dovuto chiudere l’attività a Ponderano».

«La mia agenzia vittima del Covid»

Otto anni fa ha rilevato un’agenzia viaggi in via Mazzini a Candelo insieme alla sorella Luciana. Ad aprile 2018 la decisione di soddisfare le tante richieste in arrivo con una filiale a Ponderano, in via Lamarmora. Giuliano Giacoia, 43 anni, titolare dell’agenzia Sole Mare e Fantasia ha dovuto “sacrificare” la struttura di Ponderano. Ora la speranza è di ricominciare a lavorare, al più presto.

"Ho chiuso per esigenze legate al Covid - sottolinea Giacoia, originario della Basilicata ma cresciuto a Biella - dopo oltre vent’anni di esperienza nel settore (partendo dall’animazione nei villaggi turistici fino ad essere direttore di un albergo, ndr), non mi sarei mai immaginato di vivere una situazione simile. E ora non so quando e se potremo riaprirla".

Leggi l'articolo completo su Eco di Biella in edicola giovedì 19 novembre

Torna alla home per leggere tutte le notizie