La folle fuga in moto

La folle fuga in moto
Cronaca 04 Aprile 2012 ore 22:02

Tommaso Vailatti, 52 anni, di Torino, e Rudi Dubois, 34 anni, di Ivrea (difesi dall’avvocato torinese Almondo), hanno preferito chiedere il patteggiamento e, alla fine, se la sono cavata il primo con una pena a dieci mesi di reclusione con la condizionale, il secondo con una pena a sei mesi.

I fatti risalgono al 3 maggio dell’anno scorso quando i due non si erano fermati all’alt imposto loro da una pattuglia dei carabinieri. Ne era nato un pericoloso inseguimento tra Gaglianico, Verrone e Sandigliano, durante il quale i fuggitivi avevano violato parecchie norme del Codice della strada. Avevano ad esempio imboccato quante più strade possibili a senso unico, ovviamente dalla parte vietata. Alla fine, anche grazie all’intervento di altre pattuglie, i due erano stati fermati e denunciati, il primo anche per aver contraffatto la targa della moto.