Piano banda ultralarga a rilento

La fibra resta un sogno per molti Comuni: «Due anni di ritardi»

Il ritardo del Piano banda ultralarga è gravissimo

La fibra resta un sogno per molti Comuni: «Due anni di ritardi»
Biella Città, 06 Luglio 2020 ore 07:00

La fibra resta un sogno per molti Comuni: «Due anni di ritardi».

La denuncia di Uncem

Il ritardo del Piano banda ultralarga è gravissimo. A denunciarlo da tempo è Uncem: sono infatti almeno due gli anni di rallentamenti nella tabella di marcia rispetto ai tempi previsti da Infratel e dal vincitore dell’appalto per tutte le Regioni italiane, Open Fiber. Lo stato di avanzamento, disponibile sul sito bandaultralarga.italia.it, è chiaro: i lavori, in molti Comuni, dovevano già essere conclusi con la posa dei cavi e la conseguente operatività. Invece, come si evince dalla tabella in basso con tutti i paesi della Provincia di Biella, buona parte degli interventi è in corso o, addirittura, nemmeno partito.

Il servizio completo e i dettagli, Comune per Comune, dei lavori in edicola oggi su Eco di Biella.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno