La e-bike trasformata in motorino: super multa

Sanzione di 5mila euro della Polstrada e sequestro della bici "truccata" che viaggiava ai 50 all'ora.

La e-bike trasformata in motorino: super multa
Biella Città, 01 Febbraio 2019 ore 18:08

La e-bike trasformata in motorino: super multa.

Bici sequestrata

La Sezione Polizia Stradale di Biella ha proceduto al sequestro di un veicolo elettrico a pedalata assistita che era stato
opportunamente modificato e trasformato in ciclomotore. Il conducente del veicolo è stato sanzionato con varie sanzioni
ammontanti a circa 5.000 euro e il veicolo è stato sottoposto a sequestro ai fini della confisca.

Viaggiava ai 50 all’ora

Gli agenti avevano notato che il conducente di detto velocipede, pur non pedalando, viaggiava ad una velocità di circa 50 chilometri all’ora. Sottoposto a controllo è emerso che
si trattava di un veicolo modificato che doveva essere immatricolato, targato, assicurato e condotto con patente e casco protettivo.

Come un motorino

«Tale fenomeno risulta sempre più diffuso con conseguente pericolo per la circolazione – dicono dal comando regionale della Polstrada -, in quanto le bici elettriche non sono idonee a garantire la sicurezza sia di stabilità sia di frenata necessarie per velocità motoristiche. Le uniche concessioni previste per legge riguardano l’ausilio alla pedalata assistita con motori elettrici che non possono mai agire tramite acceleratore e comunque sviluppano una velocità massima di 25 chilometri orari».

Fuorilegge

La polizia stradale ricorda pertanto che lo «speed-tuning» delle e-bike è fuorilegge.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità