Sport

La corsa Biella Oropa si terrà a ottobre. Tutti i dettagli

Si terra il 10

La corsa Biella Oropa si terrà a ottobre. Tutti i dettagli
Biella Città, 31 Agosto 2020 ore 19:01

La corsa Biella Oropa si terrà a ottobre. Tutti i dettagli. Si terrà il 10.

La corsa Biella Oropa si terrà a ottobre

La Biella-Oropa cambia pelle e diventa “autunnale”. Nonostante le chiare difficoltà per ottemperare ai protocolli anti-Covid, gli organizzatori non hanno gettato la spugna e hanno messo in calendario sabato 10 ottobre l’edizione 2020 della Biella-Oropa, originariamente prevista lo scorso 1° agosto. Sottolinea Claudio Piana, a capo del comitato organizzativo, composto dallo staff di Biella Sport Promotion e da quello del Gac Pettinengo: «Siamo in grado di proporre l’evento grazie alla fattiva collaborazione con il Comune di Biella e con l’Amministrazione del Santuario di Oropa che hanno voluto esserci vicini anche in questo anno così particolare. Chiaramente abbiamo dovuto anticipare la partenza al primo pomeriggio per evitare il buio e dividerla in due o tre gruppi per esigenze anti- Covid, ma crediamo sarà comunque un grande evento. Una bella gara per ricominciare anche le corse su strada nel Biellese, dopo oltre 6 mesi di blocco. Un grande ringraziamento va anche ai nostri sponsor che hanno deciso di rimanerci a fianco: è anche grazie a loro se riusciremo a far sopravvivere delle gare podistiche storiche del nostro territorio».

PARTENZE IN BLOCCHI DA 200

In base al numero di iscritti l’organizzazione prevederà più partenze con un massimo di 200 runners per volta: alle ore 15 tutte le donne e i master maschili over 60; alle ore 15.15 i master maschili delle categorie da 45 a 55; alle ore 15.30 gli assoluti insieme alla categorie Master 35 e 40 maschili. Tutti gli atleti, come da regolamenti attualmente in vigore dovranno correre i primi 500 metri con la mascherina, dopodiché potranno toglierla tenendola con sé per poterla poi rimettere immediatamente a fine gara. Gli orari di partenza saranno confermati alla chiusura delle iscrizioni.

LE ISCRIZIONI

Le iscrizioni sono aperte sul sito www.biellasport.net e si chiuderanno tassativamente giovedì 8 ottobre alle ore 24. Per le norme anti-Covid in vigore non sono previste iscrizioni last minute il giorno della gara. La quota è fissata in 12 euro e sarà pagabile esclusivamente al ritiro del pettorale il giorno della gara dalle ore 13 in piazza Casalegno a Biella: un vantaggio in più per i runners nella malaugurata ipotesi di un nuovo rinvio. Possono partecipare tutti i nati fino all’anno 2002 in regola con il tesseramento Fidal o Eps. I non tesserati potranno iscriversi alla camminata ludico-motoria

Fiasp e non saranno inseriti nella classifica ufficiale. Il tempo massimo è fissato in 2 ore dalla propria partenza.

I PREMI

Grazie al supporto di Microtech, Eurometallica, Lauretana, Menabrea e Botalla Formaggi la manifestazione potrà contare su un montepremi di 1150 euro, che verrà suddiviso tra i primi 5 uomini e le prime 5 donne, e ben 90 premi di categoria (in natura in valore decrescente) che, dal 6° classificato assoluto in poi verranno consegnati ai primi 5 delle 18 categorie d’età previste, nove maschili e nove femminili. Le premiazioni saranno in forma self service per tutte le categorie: verrà effettuata solo una premiazione ufficiale con distanziamento per i primi 5 assoluti uomini e donne.

BENEFIT

 

Come negli anni passati è previsto il trasporto delle borse degli atleti dalla partenza all’arrivo, ma non sarà più organizzato il bus di rientro: i partecipanti potranno usufruire degli autobus di linea dell’Atap che prevedono partenza da Oropa alle 17.53 e alle 19.08 con arrivo in zona partenza gara a Biella. Le norme anti-Covid non permettono di organizzare il ristoro post-gara aperto a tutti: all’arrivo al traguardo l’organizzazione consegnerà una busta chiusa con il premio di partecipazione e un piccolo ristoro personale. Lungo il percorso, al 5° chilometro, sarà presente un ristoro idrico dove verranno fornite bottigliette di acqua personali chiuse. Per tutti i partecipanti, in caso di necessità, è assicurato il servizio medico e l’assistenza sul tracciato da parte del Gruppo Volontari AIB.

ANNULLATA LA DUE GIORNI BIELLA-PETTINENGO

 

 

La 45a edizione della Biella-Oropa, nel calendario Fidal, prende il posto del “Miglio Città di Biella” che era in previsto proprio il 10 ottobre e che è stato rinviato al 2021, esattamente come la 50a edizione del “Giro Internazionale di Pettinengo”.
«Purtroppo quelle due manifestazioni sono impossibili da organizzare con le attuali normative» dice Claudio Piana «Sono eventi con oltre un migliaio di persone e il coinvolgimento delle scuole biellese il sabato a Biella, e di tantissimi atleti delle categorie giovanili la domenica mattina a Pettinengo. Non si poteva fare altrimenti».

 

APPUNTAMENTI FUTURI

La Biella-Oropa non sarà l’unico appuntamento targato Gac Pettinengo-Biella Sport Promotion del 2020. Il 22 di novembre, infatti, è stato inserito nel calendario regionale il trail “Il Balcone del Biellese” su doppio percorso da 21 chilometri e 10 chilomet

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno