Menu
Cerca
LUTTO

La Cisl Biellese piange Adriano Giva, morto a 60 anni

Il dirigente sindacale è stato stroncato da un tumore, diagnosticatogli solo un paio di mesi fa.

La Cisl Biellese piange Adriano Giva, morto a 60 anni
Cronaca Biella Città, 27 Marzo 2021 ore 12:51

La Cisl Biellese piange la prematura scomparsa di Adriano Giva, 60 anni, stroncato da un tumore.

Lutto

Lutto nel mondo sindacale biellese: è morto Adriano Giva, 60 anni. Gli era stato diagnosticato il tumore solo un paio di mesi fa. Ecco il ricordo commosso della Cisl – Biella, inviato dal segretario Roberto Bompan:

“Adriano Giva è stato un dirigente sindacale dalla lunga militanza cislina. Iniziò, oltre trent’anni fa, come delegato aziendale nella Federazione dei Tessili all’interno della quale affinò le sue, già spiccate, capacità contrattualistiche al punto che l’allora dirigenza Cisl dei Tessili lo distaccò a tempo pieno dalla Filatura di Tollegno.
All’interno della Cisl Biellese Adriano, forte delle competenze acquisite, venne assegnato all’Ufficio Vertenze Confederale, ruolo svolto con grande abnegazione e altruismo fino a pochi giorni prima del ricovero in ospedale.
Per noi della Cisl Biellese, Adriano è sempre stato molto più del “tecnico” dell’Ufficio Vertenze. Le sue competenze e capacità travalicavano quel ruolo. Per noi Adriano era anche l’esperto Informatico, il gestore dell’impiantistica audio/video durante congressi e convegni, il creatore di
filmati e slide da presentare nei corsi di formazione dove, molte volte, è stato chiamato anche come formatore. È stato un uomo di grande generosità e competenza.
Tutti noi abbiamo perso non solo uno straordinario collega, ma un carissimo amico che resterà per sempre nei nostri cuori. Adriano lascia nel dolore i figli, Gessica con la rispettiva famiglia, Federico e la sorella Graziella”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli