IL PERSONAGGIO

La Catlina cuce mascherine in stoffa per il borgo del Piazzo

Centinaia i pezzi creati da Mina Colaianni, nota nei panni di maschera del Carnevale di Biella: distribuiti gratis in tabaccheria e panetteria.

La Catlina cuce mascherine in stoffa per il borgo del Piazzo
Biella Città, 04 Aprile 2020 ore 11:40

Mina Colaianni, la bela Catlina del Carnevale di Biella, ha creato centinaia di mascherine per la gente del suo quartiere, il borgo storico del Piazzo e dintorni.

Dove trovarle

A raccontarlo Benni Possemato, titolare de “La Civetta”, che è disponibile a farne avere alcune a chi ne ha necessità:

Dietro alla storica maschera carnevalesca della Catlina, tutti a Biella sappiamo che da anni c’è la signora Mina di Biella Piazzo, donna in gamba, da sempre attiva nel volontariato civico e dal grande cuore. Sono centinaia le mascherine in stoffa che Mina ha cucito in questi giorni e che vengono distribuite gratuitamente alla popolazione limitrofa grazie alle attività ancora aperte di Valentina ed Enrica a Biella Piazzo (la tabaccheria e la panetteria).

Andassero tutte esaurite, Mina ieri ne ha gentilmente consegnate alcune decine anche al sottoscritto e così mi sento utile alla causa. La mia attività è chiusa ma per maledetta nostalgia sono spesso all’interno. Per chi avesse quindi necessità di una mascherina lavabile, gratuita e di ottima fattura mi contatti. Su la maschera, sempre. 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità