Premio nazionale

La biellese Francesca Melina tra i vincitori del premio nazionale MYllennium Award

l suo impegno progettuale diventerà “opera” il prossimo ottobre.

La biellese Francesca Melina tra i vincitori del premio nazionale MYllennium Award
Biella Città, 23 Luglio 2020 ore 13:42

La biellese Francesca Melina tra i vincitori del premio nazionale MYllennium Award. Il suo impegno progettuale diventerà “opera” il prossimo ottobre.

 

La biellese Francesca Melina


Antonio Covato, Francesca Melina, Veronica Zappone
e Alice Bottoni. Sono i 4 ragazzi under30 del Piemonte che sono stati premiati ieri sera con il MYllennium Award, il primo premio “generazionale” e multidisciplinare in Italia.

Nella cornice di Villa Medici a Roma, il premio – promosso dal Gruppo Barletta – ha visto concludersi la sua sesta edizione, la più partecipata di sempre con oltre 300 progetti candidati. Sul palco, a presentare l’evento, il giornalista sportivo Pierluigi Pardo e la campionessa di pattinaggio su ghiaccio Valentina Marchei.

I vincitori

I 32 vincitori sono stati selezionati da una giuria per 9 categorie in gara – “MyBOOK” (saggistica), “MySTARTUP” (start up), “MyREPORTAGE” (giornalismo), “MyJOB” (opportunità di lavoro e formazione), “MyCITY” (architettura e street art), “MyFRAME” (cinema), “MyMUSIC” (musica), “MySPORT” (sport) e la novità di questa edizione: “MySOCIALIMPACT” (imprenditoria sociale).

Ad aggiudicarsi MySOCIALIMPACT, la categoria novità di questa edizione per progetti di imprenditoria sociale, è stato Antonio Covato (Torino) con Re Learn. Si tratta di un progetto giudicato di grande utilità sociale nell’ambito dell’economia circolare: un contenitore dotato di intelligenza artificiale in grado di riconoscere i rifiuti, ordinarli secondo tipologia e analizzarli con speciali sensori secondo il principio dell’IoT. Re Learn si è aggiudicato 10.000 euro, la partecipazione al programma di accelerazione internazionale Boston Innovation Gateway, il Premio Speciale International Startup Award, il Premio Speciale Ashoka Young Changemaker e il Premio Speciale Investor Day Get it! della Fondazione Social Venture Giordano dell’Amore.

Vincitrice biellese

MyCITY abbraccia la street art nel quartiere San Lorenzo a Roma con la prima donna vincitrice: Francesca Melina (Biella) riceve 2.500 euro e il finanziamento della realizzazione del suo murales sul tema dell’Unione e Cooperazione nell’anno in cui si celebrano i 70 anni dell’Unione Europea. Il suo impegno progettuale diventerà “opera” il prossimo ottobre.

MySPORT premia i migliori progetti imprenditoriali dedicati alla dual-career: per la sezione FormazioneVeronica Zappone (Torino) si è aggiudicata una borsa di studio in Management dello Sport presso la Luiss Business School di Roma.

Per MyBOOK si sono aggiudicati la pubblicazione con Gangemi Editore e 1.000 euro ciascuno 6 ragazzi premiati per i loro saggi sviluppati su aree tematiche, tra cui Alice Bottoni (Torino) sul tema L’impatto delle serie Tv e del mercato dei contenuti sugli stili di consumo odierni. Come cambierà l’industria dell’audiovisivo?

Il MYllennium Award mette al centro il merito, crede nella forza delle idee dei ragazzi e vuole aiutarli a valorizzare il loro talento e le loro inclinazioni. Salgono a 200 i millennial premiati nelle 6 edizioni del premio, per 680mila euro di premi erogati.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno