Cronaca

Ingorghi per la chiusura di via Carso

Ingorghi per la chiusura di via Carso
Cronaca 28 Aprile 2016 ore 21:56

Sono giorni di disagi per gli automobilisti che intendono attraversare Biella da nord a sud utilizzando l’asse stradale di via Carso. Da martedì  la carreggiata Nord-Sud (in direzione  della stazione San Paolo) è chiusa al traffico nel tratto tra l'incrocio con via Zara e la rotonda di via Piave per lavori alla rete del gas. E traffico, soprattutto nelle ore di punta, ne ha patito e non poco. Diversi, infatti, gli ingorghi che si sono verificati lungo le strade parallele, da via Trieste a via Torino, dove gli automobilisti si sono dovuti incolonnare per dribblare il cantiere che proseguirà fino al prossimo 3 di maggio. Particolarmente complicata la situazione con l’uscita delle scuole. Il Comune di Biella consiglia, soprattutto nelle ore di punta, di scegliere percorsi alternativi già a partire dall’utilizzo di via Bertodano, per non rischiare di rimanere incolonnati in via Carso, nel tratto ancora percorribile. Altri disagi si segnalano per raggiungere la zona di piazza Duomo visto che ormai da diversi giorni via Gramsci, all’altezza del semaforo, nel tratto nei pressi dell’istituto Eugenio Bona, è chiuso al traffico per un cantiere. In questo caso si può passare per via Garibaldi oppure salire lungo via Pietro Micca e poi svoltare. Ma i problemi per gli automobilisti rimangono comunque. Anche considerando che in piazza Duomo è ancora attivo il cantiere.

Sono giorni di disagi per gli automobilisti che intendono attraversare Biella da nord a sud utilizzando l’asse stradale di via Carso. Da martedì  la carreggiata Nord-Sud (in direzione  della stazione San Paolo) è chiusa al traffico nel tratto tra l'incrocio con via Zara e la rotonda di via Piave per lavori alla rete del gas. E traffico, soprattutto nelle ore di punta, ne ha patito e non poco. Diversi, infatti, gli ingorghi che si sono verificati lungo le strade parallele, da via Trieste a via Torino, dove gli automobilisti si sono dovuti incolonnare per dribblare il cantiere che proseguirà fino al prossimo 3 di maggio. Particolarmente complicata la situazione con l’uscita delle scuole. Il Comune di Biella consiglia, soprattutto nelle ore di punta, di scegliere percorsi alternativi già a partire dall’utilizzo di via Bertodano, per non rischiare di rimanere incolonnati in via Carso, nel tratto ancora percorribile. Altri disagi si segnalano per raggiungere la zona di piazza Duomo visto che ormai da diversi giorni via Gramsci, all’altezza del semaforo, nel tratto nei pressi dell’istituto Eugenio Bona, è chiuso al traffico per un cantiere. In questo caso si può passare per via Garibaldi oppure salire lungo via Pietro Micca e poi svoltare. Ma i problemi per gli automobilisti rimangono comunque. Anche considerando che in piazza Duomo è ancora attivo il cantiere.

Seguici sui nostri canali