dramma sfiorato

Ingoia ovuli di droga per sfuggire ai controlli. Ma rischia la vita: operato d'urgenza

Protagonista un uomo residente nel Biellese. Si è presentato al pronto soccorso: "Mi sento male".

Ingoia ovuli di droga per sfuggire ai controlli. Ma rischia la vita: operato d'urgenza
Cronaca 20 Novembre 2020 ore 18:06

Ingoia ovuli di droga per sfuggire ai controlli. Ma rischia la vita: operato d'urgenza. Protagonista un uomo residente nel Biellese. Si è presentato al pronto soccorso: "Mi sento male".

Ingoia ovuli di droga per sfuggire ai controlli

Ha rischiato di morire l'uomo di 35 anni residente nel Biellese che, la scorsa notte, si è presentato al Pronto soccorso  dell'ospedale di Ponderano lamentando dolori addominali. L'uomo ha poi confessato di aver ingerito un involucro contenente droga.

I medici, increduli, lo hanno subito portato in sala operatoria  e sottoposto a un intervento d'urgenza. All'uomo è stato estratto dall'addome un incolucro nero che avvolgeva due ovuli, uno contenente 8.5 grammi di cocaina, l'altro 1.5 di eroina.

La droga è stata sequestrata dai carabinieri che, dopo aver perquisito l'abitazione dell'uomo e trovato un bilancino di precisione, lo hanno denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti.