tre anni da incubo

Infermiera molesta un giovane carabiniere che la denuncia per stalking

Un'ossessione dell'infermiera molesta nata in ospedale casualmente e divenuta un incubo per il carabiniere vittima di stalking.

Infermiera molesta un giovane carabiniere che la denuncia per stalking
Biella Città, 19 Febbraio 2020 ore 09:35

Una donna di 36 anni, infermiera  presso l’Ospedale cittadino, è stata denunciata per stalking da un quasi coetaneo, maresciallo dei Carabinieri in forza alla compagnia di Biella, 35 anni, che si è rivolto alla magistratura lamentando le molestie della donna, che avrebbero avuto inizio addirittura nel 2017. Sembra che una conoscenza nata casualmente in ospedale, dove il carabiniere si era recato in alcune circostanze per ragioni di servizio, si sia trasformata in un’ossessione per la donna che ha iniziato a tempestarlo di messaggi, sui social, sul telefonino, addirittura presentandosi in caserma o chiamando ripetutamente anche presso conoscenti dell’uomo.

Infermiera molesta un giovane carabiniere

Le indagini disposte dalla procura di Biella avrebbero in pochi giorni accertato la fondatezza della accuse del militare (felicemente fidanzato con un’altra donna)  e il giudice delle indagini preliminari all’inizio di questa settimana ha imposto alla giovane infermiera un “divieto di avvicinamento” alla sua presunta vittima. Pare infatti che negli ultimi tempi nel mirino fosse finita anche la compagna del carabiniere.

LEGGI ANCHE ALTRE NOTIZIE NELLA HOME

SU FACEBOOK ISCRIVITI AL NOSTRO GRUPPO PRIMA BIELLA

SU TWITTER SEGUI @ECODIBIELLA
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità