Cronaca

"Indagini? Non so niente"

"Indagini? Non so niente"
Cronaca 22 Dicembre 2012 ore 12:53

«Il Consorzio di Bonifica della Baraggia ha pubblicato un libro sulla sua storia, nel quale sono contenuti tutti gli esiti delle accuse ricevute nei tanti anni di attività... Credo proprio che avremo materiale per nuovi capitoli, dove dimostreremo punto per punto che agiamo sempre secondo la legge». Parola di Carmelo Iacopino, che commenta così l’inchiesta della magistratura romana su dirigenti e funzionari del Ministero dell’Agricoltura che, secondo fonti giornalistiche, chiamerebbero in causa l’ente e persone che lo rappresentano.

«Io non ho alcuna informazione ufficiale. Stesso discorso per il Consorzio - aggiunge lo storico direttore -. Non so né di indagini né di indagati. Quando e se mai dovesse davvero corrispondere al vero qualcosa di simile, risponderemo nelle opportune sedi: cioè quelle legali. Le stesse che utilizzeremo per difenderci da chi ci diffama». Il Consorzio di Bonifica è l’ente che propone l’ampliamento della diga delle “Mischie” nel Triverse.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter