giochi

In Piemonte stabile la spesa per slot e vlt

È rimasta sostanzialmente stabile la spesa per slot e videolottery in Piemonte nel 2019

In Piemonte stabile la spesa per slot e vlt
Biella Città, 14 Settembre 2020 ore 10:55

In Piemonte stabile la spesa per slot e vlt.

I dati riguardano il periodo pre Covid

È rimasta sostanzialmente stabile la spesa per slot e videolottery in Piemonte nel 2019: secondo le elaborazioni di Agipronews sui dati del Libro Blu dell’Agenzia Dogane e Monopoli, il dato sugli apparecchi da gioco dello scorso anno è diminuito dell’1,06% rispetto al 2018, passando da 564 a 558 milioni. La situazione si è dunque stabilizzata dopo gli effetti della legge regionale contro la ludopatia operativa da fine 2017 – che prevede distanze minime tra gli apparecchi e i luoghi sensibili e dispone limiti orari per il loro funzionamento – che nel 2018 aveva portato a un crollo della spesa. I dati attuali – riferisce Agipronews – sono comunque gli ultimi prima della crisi-Covid, che da marzo 2020 ha messo nuovamente in ginocchio il settore dei giochi, apparecchi inclusi. Tornando al 2019, anche la spesa complessiva del Piemonte è rimasta la stessa (poco più di 1 miliardo, pari a +0,97%). Tra le singole voci si evidenzia una crescita marcata per SuperEnalotto e Win for Life (+15,95%, a 58,81 milioni) e per le scommesse virtuali (+20% a 18 milioni); aumentano anche le scommesse sportive (+11,1%, a 50 milioni) e il Lotto (+2,6%, 157 milioni), mentre scendono leggermente lotterie e gratta e vinci (-1,8%, 164 milioni). Tutto questo, prima del crollo del business in generale dovuto al Covid-19. LL/Agipro

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno