Cronaca
Il caso

In mille al rave dietro al cimitero

Diverse centinaia di giovani sono stati identificati ed alcuni sono stati deferiti per guida sotto l’effetto di alcool e stupefacenti.

In mille al rave dietro al cimitero
Cronaca 02 Maggio 2022 ore 09:51

Dalle 21 del 30 aprile è in corso un rave a Caresana dietro il cimitero, in un’area boschiva nei pressi del fiume Sesia.

In mille al rave

All’evento hanno partecipato circa 1000 giovani provenienti dalle province di Milano, Torino, dalla Svizzera e dalla Francia. I carabinieri di Vercelli, con la collaborazione della Polizia di Stato, nonchè dei carabinieri di Novara ed Alessandria, hanno fin da subito attuato un dispositivo lungo le vie di comunicazione per limitare l’accesso all’area.

Identificati

Diverse centinaia di giovani sono stati identificati ed alcuni sono stati deferiti per guida sotto l’effetto di alcool e stupefacenti. In queste ore gli organizzatori del rave stanno smontando le apparecchiature utilizzate per diffondere la musica.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter