In fuga il finto maresciallo

In fuga il finto maresciallo
Cronaca 16 Gennaio 2017 ore 04:10

Due arzille sorelle pensionate hanno messo in fuga due truffatori che si sono spacciati per il comandante dei carabinieri di Bioglio e un suo sottoposto. E' successo l'altra mattina alle 9 nel cuore di Valle San Nicolao. «Siamo qui per visionare le banconote di grosso taglio che avete in casa: potrebbero essere provento di una rapina avvenuta ieri all'ufficio postale...».  «Se non ve ne andate subito chiamo i carabinieri», ha intimato una delle due pensionate. E ha messo in fuga il finto maresciallo e un suo complice. Le due sorelle hanno poi chiamato i veri carabinieri.

L'ARTICOLO COMPLETO OGGI SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA

Due arzille sorelle pensionate hanno messo in fuga due truffatori che si sono spacciati per il comandante dei carabinieri di Bioglio e un suo sottoposto. E' successo l'altra mattina alle 9 nel cuore di Valle San Nicolao. «Siamo qui per visionare le banconote di grosso taglio che avete in casa: potrebbero essere provento di una rapina avvenuta ieri all'ufficio postale...».  «Se non ve ne andate subito chiamo i carabinieri», ha intimato una delle due pensionate. E ha messo in fuga il finto maresciallo e un suo complice. Le due sorelle hanno poi chiamato i veri carabinieri.

L'ARTICOLO COMPLETO OGGI SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA