In azione il truffatore della Poste Pay

In azione il truffatore della Poste Pay
Cronaca 30 Gennaio 2014 ore 13:03

E’ di nuovo entrato in azione il truffatore della Poste Pay. Dopo aver raggirato un tabaccaio di Cavaglià la scorsa settimana, ieri ha usato lo stesso trucchhetto per fregare un tabaccaio di Valdengo, titolare dell’esercizio La Mia Edicola. Come aveva già sperimentato, il truffatore è entrato, ha chiesto di poter ricaricare la poste pay per 150 euro. Poi, non appena la ricarica è stata effettuata, è uscito con la scusa di dover raggiungere l’auto per recuperare il portafogli dimenticato ed è sparito dalla circolazione. I carabinieri ci hanno messo posco a identificarlo e a denunciarlo. Si tratta di GiovanniF., 38 anni, di Ivrea, già noto alle forze dell’ordine.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli