Cronaca

In azione i ladri della Punto grigia

In azione i ladri della Punto grigia
Cronaca 29 Novembre 2017 ore 10:44

Raid dei ladri della Punto grigia nel Basso Biellese, da Roppolo a Viverone passando da Cavaglià e da Azoglio, appena oltre il confine tra Biellese e Torinese. I ladri, stavolta, non sono caduti nella rete tesa dai carabinieri per il classico soffio. A Viverone il furto è avvenuto in un appartamento di proprietà di un uomo di 33 anni a cui è stata forzata una portafinestra al primo piano. Erano le 19.30 di sabato. I ladri hanno rubato svariati monili in oro e altri oggetti. Il proprietario dovrebbe essere assicurato. Quando è scattato l’allarme sonoro dell’abitazione, i vicini si sono affacciati e hanno visto allontanarsi una Punto di colore grigio.

Sono stati invece visti scappare e sono stati persino inseguiti in mezzo a un bosco, sabato intorno alle 18.30, tre ladri che poco prima avevano cercato di forzare una porta antipanico della ditta Tintalana srl di Masserano. 

V.Ca.

Raid dei ladri della Punto grigia nel Basso Biellese, da Roppolo a Viverone passando da Cavaglià e da Azoglio, appena oltre il confine tra Biellese e Torinese. I ladri, stavolta, non sono caduti nella rete tesa dai carabinieri per il classico soffio. A Viverone il furto è avvenuto in un appartamento di proprietà di un uomo di 33 anni a cui è stata forzata una portafinestra al primo piano. Erano le 19.30 di sabato. I ladri hanno rubato svariati monili in oro e altri oggetti. Il proprietario dovrebbe essere assicurato. Quando è scattato l’allarme sonoro dell’abitazione, i vicini si sono affacciati e hanno visto allontanarsi una Punto di colore grigio.

Sono stati invece visti scappare e sono stati persino inseguiti in mezzo a un bosco, sabato intorno alle 18.30, tre ladri che poco prima avevano cercato di forzare una porta antipanico della ditta Tintalana srl di Masserano. 

V.Ca.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter