Impresa evade 2,2 milioni di euro

Impresa evade 2,2 milioni di euro
10 Ottobre 2014 ore 23:00

Nei giorni scorsi i Finanzieri della Sezione Operativa della Compagnia di Biella, al termine di un’attività di verifica svolta nei confronti di un’impresa operante sul territorio biellese nel settore dell’edilizia, sono riusciti a far emergere un’evasione fiscale di oltre 2,2 milioni di euro.
La verifica è originata dall’approfondimento di alcuni rapporti commerciali “sospetti”, emersi nel corso di un controllo fiscale condotto nei confronti di una società operante nel settore della depurazione delle acquee che aveva come fornitore l’impresa edile con sede legale in Campania, ma di fatto operante nel territorio biellese.

TUTTI I PARTICOLARI LI TROVERETE DOMATTINA SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA

Nei giorni scorsi i Finanzieri della Sezione Operativa della Compagnia di Biella, al termine di un’attività di verifica svolta nei confronti di un’impresa operante sul territorio biellese nel settore dell’edilizia, sono riusciti a far emergere un’evasione fiscale di oltre 2,2 milioni di euro.
La verifica è originata dall’approfondimento di alcuni rapporti commerciali “sospetti”, emersi nel corso di un controllo fiscale condotto nei confronti di una società operante nel settore della depurazione delle acquee che aveva come fornitore l’impresa edile con sede legale in Campania, ma di fatto operante nel territorio biellese.

TUTTI I PARTICOLARI LI TROVERETE DOMATTINA SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità