Cronaca

Il Tribunale dà forfait

Il Tribunale dà forfait
Cronaca 22 Aprile 2013 ore 01:13

I processi ormai prossimi alla prescrizione verranno rinviati in massa, se non in casi eccezionali, ad un’udienza successiva allo scadere dei termini durante la quale verrà dichiarato il non luogo a procedere per consentire l’effettiva trattazione degli altri procedimenti in tempi ragionevoli. Lo ha deciso il presidente della sezione penale del Tribunale di Biella, giudice Paola Rava, in piena sintonia con la presidente del Tribunale, Claudia Ramella Trafighet. La circolare è stata inviata a tutti gli interessati: studi legali, giudici, Procura della Repubblica.

E’ una decisione eccezionale in un momento difficilissimo per il Tribunale di Biella, alle prese con carenze negli organici da paura, sia nelle fila degli impiegati delle cancellerie sia in quelle dei giudici. Si parla di centinaia di procedimenti che andranno incontro a prescrizione certa, un aspetto patologico per eccellenza dei processi penali, una sorta di resa dello Stato di fronte all’eccessiva lunghezza dei tempi del giudizio. Per gli avvocati si tratta di una Caporetto della giustizia.

TUTTI I PARTICOLARI LI TROVATE SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA OGGI

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter