Il Santuario di Oropa devolverà le sue offerte al Santuario di Andorno

Il Santuario di Oropa devolverà le sue offerte al Santuario di Andorno
17 Ottobre 2020 ore 09:05

Speciale collaborazione quella tra il Santuario di Oropa e il Santuario di Andorno. A quest’ultimo, duramente colpito dal maltempo, andranno le offerte che saranno raccolte domani, domenica 18 ottobre 2020.

L’iniziativa

“Insieme ce la faremo!”. Così il Santuario di Oropa risponde all’appello degli Amici di San Giovanni che hanno subito ingenti danni a causa dell’alluvione dello scorso 3 ottobre, che ha colpito duramente il territorio
biellese.

Nel Santuario dedicato al Battista, punto di riferimento spirituale della Valle Cervo, una frana ha devastato l’ala pellegrini recentemente ristrutturata (nella foto di copertina), mentre una parte della struttura alberghiera ha perso
10 camere in seguito alle infiltrazioni d’acqua dal tetto.

L’appello lanciato da Pier Luigi Touscoz, presidente dell’Opera Pia Laicale e dal Rettore don Paolo Santacaterina, non è rimasto inascoltato: il vicino Santuario di Oropa, oltre a manifestare la propria solidarietà e la propria vicinanza agli abitanti della Valle Cervo, si adopererà concretamente a devolvere le offerte di domenica 18 ottobre all’Associazione Amici di San Giovanni Onlus per ripristinare i locali
danneggiati.

“Anche qui abbiamo avuto molta paura la notte del 3 ottobre – spiega il rettore don Michele Berchi – e anche il Santuario di Oropa ha subito alcuni danni, ma non in maniera così ingente come accaduto nella vicina Valle Cervo. Ora il nostro pensiero va proprio agli amici del vicino Santuario di San Giovanni e a tutti gli abitanti della vallata”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno