Menu
Cerca

Il preside dell’Itis: «Via la droga da scuola»

Il preside dell’Itis: «Via la droga da scuola»
Cronaca 23 Novembre 2015 ore 03:18

BIELLA - «Sono stato io a sollecitare i controlli antidroga delle forze dell’ordine. E ho richiesto con una lettera al Questore che siano continuativi. L’obiettivo è quello di rendere la scuola sicura sia per i ragazzi sia per i genitori i quali non devono pensare che i loro figli, quando entrano in classe, siano soggetti potenzialmente a rischio...». Così Gianluca Spagnolo, preside dell’Itis. Che annuncia la sospensione per i tre studenti trovati in possesso di droga.

Valter Caneparo

 

Leggi l’articolo sull’Eco di Biella di lunedì 23 novembre 2015 

BIELLA - «Sono stato io a sollecitare i controlli antidroga delle forze dell’ordine. E ho richiesto con una lettera al Questore che siano continuativi. L’obiettivo è quello di rendere la scuola sicura sia per i ragazzi sia per i genitori i quali non devono pensare che i loro figli, quando entrano in classe, siano soggetti potenzialmente a rischio...». Così Gianluca Spagnolo, preside dell’Itis. Che annuncia la sospensione per i tre studenti trovati in possesso di droga.

Valter Caneparo

 

Leggi l’articolo sull’Eco di Biella di lunedì 23 novembre 2015