MALTEMPO

Il Ponte della Coda travolto dalle acque, era il simbolo della Valle Cervo

Sta destando sconcerto e amarezza il crollo del tratto di collegamento di Piedicavallo, in un territorio devastato dal maltempo.

Il Ponte della Coda travolto dalle acque, era il simbolo della Valle Cervo
Cervo, 03 Ottobre 2020 ore 15:35

La piena del Cervo non ha risparmiato neppure lui, che della Valle era il simbolo. Il Ponte della Coda di Piedicavallo non c’è più, spazzato via dalla furia delle acque.

Cordoglio sui social

In molti, sui canali social, stanno condividendo le immagini del prima e del dopo, che spesso li ritraggono in posa vicino al Ponte della Coda.

Un orgoglio per la zona, che così veniva illustrato come si legge sul sito del Comune: “Bellissimo ponte della Coda vicino al parco giochi le Ravere, capolavoro dell’edilizia dei nostri vecchi con due arcate di diverso diametro e poggiato al centro su un grosso masso del torrente Cervo”.

Il tratto che unisce i due rami del paese di Piedicavallo non c’è più, simbolo di un territorio che è diventato simbolo di una ferita.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno