«Il mio bar sarà formato famiglia»

Andrea Denise, a soli 23 anni, si mette in gioco aprendo un locale nel paese dove è cresciuta.

«Il mio bar sarà formato famiglia»
Basso Biellese, 09 Dicembre 2019 ore 19:00

«Il mio bar sarà formato famiglia».

A Vergnasco una giovane apre un nuovo locale

Una importante novità arriva da Vergnasco, frazione del Comune di Cerrione, dove è stato inaugurato venerdì sera un nuovo bar dal nome “Piazza caffè”, che si trova in Piazza Quintino Sella 7. La titolare è Andrea Denise Mantovan, per gli amici Nea, che ha 23 anni ed è cresciuta proprio a Vergnasco. Andrea ha raccontato di quanto tempo ci è voluto per arrivare a questo importante traguardo che l’ha resa molto orgogliosa, visto che è riuscita ad aprire un bar tutto suo proprio nel paese in cui vive: «E’ da fine agosto che lavoriamo per aprirlo – dice – sono contenta perché secondo me ci abbiamo messo molto poco, altri magari ci avrebbero messo più di un anno per fare tutto questo, noi invece ce l’abbiamo fatta in soli 3 mesi».

Le motivazioni di Nea

La titolare del bar ha inoltre raccontato i motivi che l’hanno spinta a prendere la decisione di aprire questa attività: «Avevo tanta voglia di mettermi in gioco e volevo farlo qui a Vergnasco, nel paese in cui sono cresciuta». La giovane dimostra anche di tenere molto al suo lavoro che la accompagna ormai da un po’ e anche questo è stato un fattore fondamentale nella scelta: «E’ un lavoro che faccio ormai da parecchi anni, facendo questo mestiere poi mi diverto molto e quando fai un lavoro che ti piace è come non lavorare mai un giorno nella tua vita. E’ la prima volta che apro una attività tutta mia».
Nea ha inoltre sottolineato quanto sono importanti per lei le figure familiari che le sono state vicine in questo viaggio: «Mi hanno aiutata e supportata moltissimo». Proprio la famiglia coprirà un ruolo molto importante anche nella gestione del bar “Piazza caffè, dandole così un grande contributo: «All’interno del bar mi aiuteranno mia mamma, mio papà, mia zia e ci sarà un altro ragazzo che ci darà una mano».

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DI ECO DI BIELLA

Novità: Iscriviti al nostro gruppo Facebook Biella Netweek

SU FACEBOOK SEGUI anche la nostra pagina ufficiale Eco di Biella: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

SU TWITTER SEGUI @ECODIBIELLA

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei