furto

Il Coronavirus non ferma i ladri. Furto al ristorante “La Civetta”. Il titolare: “Miserabili”

E' successo durante la notte.

Il Coronavirus non ferma i ladri. Furto al ristorante “La Civetta”. Il titolare: “Miserabili”
Biella Città, 02 Aprile 2020 ore 15:16

Il Coronavirus non ferma i ladri. Furto, nella notte, al ristorante la Civetta” di Biella. Lo sfogo del titolare: “Miserabili”. E’ successo durante la notte.

Il Coronavirus non ferma i ladri

Furto al ristorante “La Civetta” di Biella. Lo annuncia il titolare, Benny Possemato, che si sfoga così:

“CARI MISERABILI che, nottetempo e approfittando del coprifuoco, mi avete rubato le mie piante d’edera appese fuori dalla mia attività la civetta a Biella Piazzo, sappiate solo che le curavo da anni come mie figliole dalle lunghe chiome che accarezzavano i clienti all’ingresso. Sono arrivato circa a metà del Rosario di maledizioni arcaiche che vi sto mandando e sono certo che almeno una andrà a segno, nel mentre vi chiedo almeno di innaffiarle quanto basta e averne e cura e rispetto almeno pari a quanto voi MISERABILI non avete per il prossimo. Grazie PEZZENTI “

ECO DI BIELLA EDIZIONE DIGITALE la tua copia a 0,99 euro

LE ALTRE NOTIZIE NELLA HOME

SU FACEBOOK ISCRIVITI AL NOSTRO GRUPPO prima BIELLA

SU TWITTER SEGUI @ecodibiella

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità