prima donna presidente anpi

Il cordoglio della Sinistra biellese e del presidente Cirio per Carla Nespolo

Ex parlamentare di Pci e Pds è stata la prima a guidare l'associazione senza essere stata un partigiano

Il cordoglio della Sinistra biellese e del presidente Cirio per Carla Nespolo
05 Ottobre 2020 ore 16:43

E’ morta la notte scorsa a Roma, dopo una lunga malattia, Carla Nespolo presidente nazionale dell’Anpi, e primo presidente dell’associazione a non essere stato partigiano. A darne notizia è stata la stessa Anpi. “Con immenso dolore, comunichiamo – scrivono in una nota – la scomparsa della nostra amatissima Presidente nazionale, Carla Nespolo. Lascia un vuoto profondissimo in tutta l’Anpi che Carla ha guidato dal novembre 2017 – prima donna Presidente – con grande sapienza, passione, intelligenza politica e culturale nel solco pieno della grande tradizione di autorevolezza ed eredità attiva dei valori e principi della Resistenza che ha contraddistinto la nostra Associazione fin dalla sua nascita. Non dimenticheremo mai il suo affetto nei confronti di tutti noi, la sua presenza continua anche negli ultimi mesi, durissimi, della malattia. Ciao comandante”.

Carla Federica Nespolo era nata a Novara il 4 marzo 1943, e oltre all’impegno nell’Anpi di cui è stata lungo tempo vice presidente, è stata un esponente politico della sinistra (anche parlamentare con il Pci e poi con il Pds), insegnante e pedagogista italiana.

Il cordoglio del presidente della Regione Alberto Cirio

“Il Piemonte – sottolinea il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio – è una terra che ha i valori della democrazia impressi nel proprio dna. Valori che oggi perdono uno dei suoi portavoce più appassionati e determinati. Alla famiglia di Carla Nespolo, una famiglia che accanto ai suoi cari vede l’Anpi di cui è stata la prima donna presidente, si stringe tutto il Piemonte. Con affetto, gratitudine e la consapevolezza che trasmettere ai nostri figli ciò che la Resistenza ci ha insegnato è il primo anticorpo per difendere la libertà”.

Il messaggio del segretario del Pd biellese Rita De Lima

“Oggi ci lascia Carla Nespolo Presidente dell’ANPI Nazionale – scrive Rita De Lima – Con lei muore un altro pezzo della storia della nostra Repubblica, nata dalla lotta di Resistenza che ci ha dato la libertà.  Con lei, donna forte e coraggiosa, muore una parte importante della nostra memoria.
Il Partito Democratico provinciale con la segreteria e gli iscritti tutti, si stringe all’ANPI in questo momento di dolore.
“Oggi raccogliamo tutti noi il suo testimone – conclude De Lima – perchè il valore dell’antifascismo, della libertà, della pace, dell’uguaglianza, dei diritti e della parità sono battaglie comuni che ci vedono combattere insieme. Per mantenere vivo il ricordo di chi ha dato la sua vita. Un grazie finale ancora a Carla, non verrai dimenticata”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità