Cronaca
lutto

Il calcio biellese dice addio a Franco Gila

Sabato, alle ore 15, l'ultimo saluto nella chiesa parrocchiale di Cossila San Grato a Biella

Il calcio biellese dice addio a Franco Gila
Cronaca Biella Città, 17 Febbraio 2023 ore 12:10

Profonda commozione nel Biellese per la morte di Franco Gila, avvenuta all'età di 78 anni, a causa di una malattia che lo aveva visto combattere con tenacia per diverso tempo.

Addio a Franco Gila

Gila era molto conosciuto negli ambienti bancari avendo ricoperto nella sua vita lavorativa il ruolo di funzionario alla Banca Nazionale del Lavoro. La sua notorietà era dovuta anche alla sua lunga e apprezzata militanza nel mondo del calcio locale, dove aveva svolto opera da dirigente con particolare attenzione al mondo giovanile.

Era stato, negli anni, anche presidente di Fulgor Cossila, la sua società del cuore, e recentemente di F.C. Biella. Franco Gila era padre di Corrado, rappresentante tessile ex calciatore a livello locale, oggi consigliere al Ponderano Calcio, tra le prime società ad esprimere cordoglio alla notizia della sua morte:

"La Società addolorata si stringe in un forte abbraccio ed esprime profondo cordoglio al proprio Consigliere Gila Corrado e ai suoi familiari per la perdita di papà Franco ex Presidente di Fulgor Cossila e F.C. Biella. Il ricordo del Presidente Ermanno Rosso: “Un giorno triste per un altro amico che ci lascia. Ho conosciuto Franco quasi quarant’anni fa per rapporti di lavoro e l’amicizia è poi continuata in ambito calcistico. Sono stati preziosi la sua collaborazione e il suo aiuto nei primi momenti della mia Presidenza in nerostellato con un gradito scambio di favori sportivi. Non lo dimenticherò, non ti dimenticherò. Ciao Franco, grazie dell’amicizia.”

Domani ultimo saluto a Cossila

Gila lascia la moglie Luciana, il figlio Corrado con la moglie Laura e la piccola Bianca, che nonno Franco tanto amava. Il Santo Rosario sarà recitato a Biella nella chiesa parrocchiale di Cossila San Grato, oggi, venerdì 17, alle ore 19. Il funerale sarà celebrato domani, sabato 18 febbraio, alle ore 15 nella chiesa parrocchiale di Cossila San Grato. Dopo la funzione religiosa la salma sarà cremata e la sue ceneri riposeranno nel Cimitero di Cossila San Grato.

Seguici sui nostri canali