Cronaca

Il boss rapinatore era a Masserano

Il boss rapinatore era a Masserano
Cronaca 13 Giugno 2015 ore 15:45

Era ricercato da anni, dal giorno in cui la Procura aveva emesso nei suoi confronti un ordine di carcerazione in quanto doveva scontare ancora un anno e qualche mese di carcere per un caso di rapina e lesioni risalente al 2005. Di lui, Mario Tatone, 51 anni, non si sapeva più nulla. Qualche traccia portava all’estero, ma di conferme non ne sono mai state trovate. Almeno sino all’altro giorno quando i poliziotti hanno rintracciato il latitante a Masserano e lo hanno arrestato.

Valter Caneparo

Leggi di più sull’Eco di Biella di sabato 13 giugno 2015

Era ricercato da anni, dal giorno in cui la Procura aveva emesso nei suoi confronti un ordine di carcerazione in quanto doveva scontare ancora un anno e qualche mese di carcere per un caso di rapina e lesioni risalente al 2005. Di lui, Mario Tatone, 51 anni, non si sapeva più nulla. Qualche traccia portava all’estero, ma di conferme non ne sono mai state trovate. Almeno sino all’altro giorno quando i poliziotti hanno rintracciato il latitante a Masserano e lo hanno arrestato.

Valter Caneparo

Leggi di più sull’Eco di Biella di sabato 13 giugno 2015

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter