DA OGGI IN EDICOLA

Il Biellese devastato dall’alluvione. Lo speciale di Eco di Biella

Un bollettino di guerra da 40 milioni di danni. Una catastrofe annunciata. Ecco dove l'alluvione ha colpito di più. Le foto esclusive

Il Biellese devastato dall’alluvione. Lo speciale di Eco di Biella
Biella Città, 05 Ottobre 2020 ore 10:41

Decine di strade chiuse, crollate sotto i colpi della furia dei torrenti, ingrossati a dismisura dalla bomba d’acqua che si è abbattuta sul Biellese, Cittadellarte ferita al cuore, intere famiglie isolate, disperate, il Santuario di San Giovanni d’Andorno devastato, parte del tetto crollata, come porzioni di muro che ne rendono molto difficile, costoso e complicato il futuro recupero e la messa in sicurezza. Da Biella alle Valli Sessera e Cervo, fino alla Valesia è un bollettino di guerra.

Oggi su Eco di Biella in edicola,  lo speciale di sei pagine con i reportage dei nostri inviati sui luoghi del disastro e le immagini esclusive di una catastrofe da 40 milioni di euro. “Una catastrofe annunciata” come titola nel suo editoriale il nostro direttore Roberto Azzoni.

ECO DI BIELLA IN EDICOLA DA OGGI A MERCOLEDI’

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno