Cronaca

Il bandito in tuta rossa

Il bandito in tuta rossa
Cronaca 06 Luglio 2012 ore 21:38

Ammonta a circa duemila euro il bottino della rapina messa a segno giovedì a mezzogiorno e mezza da un bandito solitario armato di pistola, forse giocattolo, che indossava una tuta di colore rosso e aveva il volto coperto da una maschera, ai danni dell’ufficio postale di Pratrivero.

Lo sconosciuto è entrato pochi minuti prima della chiusura. Ha subito affrontato l’unica impiegata presente: «Stai tranquilla, apri la cassaforte e dammi tutti i soldi...», ha intimato alla donna dopo averle puntato contro la pistola. Ha quindi scavalcato con un balzo felino il bancone e ha atteso che l’impiegata aprisse il piccolo forziere. Dopo aver inserito tutti i soldi che ha trovato in un sacchetto, ha chiuso la donna nello sgabuzzino e si è allontanato.

Tutto su Eco di Biella in edicola domani o su Eco on line...

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter