il documentario

«Il Babylonia, quel simbolo che nessuno ha scordato»

La sala concerti di Ponderano nel video di Alessandro Zorio e Vieri Brini

«Il Babylonia, quel simbolo che nessuno ha scordato»
Grande Biella, 18 Maggio 2020 ore 15:00

«Il Babylonia, quel simbolo che nessuno ha scordato».

Un progetto documentario

Che cos’è, poi, stato il Babylonia? Cos’ha rappresentato per tanti giovani biellesi? E quale realtà, per quale generazione, ha tenuto in piedi fino alla sua chiusura definitiva?
Trae spunto da un anniversario, i quindici anni dalla fine dell’attività della storica sala concerti di Ponderano avvenuta nel 2005, il progetto documentario al quale stanno lavorando i registi Vieri Brini e Alessandro Zorio.

Produzione Viewtopians, “Babylonia 15/20”, storia raccontata per immagini e per voci, ha sollevato il velo su una memoria mai dimenticata e sta provando che i biellesi ancora nutrono affetto per il “vecchio” Babylonia, dal quale sono transitate centinaia di band, da tutto il mondo, a partire dal 1994. La dimostrazione: la quantità di materiale originale offerto sinora ai due videomaker, ricordo della vita che gravitava attorno alla sala concerti.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno