Cronaca

"I vicini mi perseguitano"

"I vicini mi perseguitano"
Cronaca 12 Aprile 2016 ore 13:40

Potrebbe trattarsi di un caso di persecuzione quello denunciato da una quarantenne di Cossato che ha raccontato ai carabinieri dei continui dispetti dei vicini di casa sia del piano di sopra sia del piano di sotto. La donna ha spiegato di essere stata presa di mira dai vicini del condominio che da tempo le continuavano a dare fastidio. Ha così deciso di presentare denuncia. I carabinieri di Cossato hanno effettuato una serie di accertamenti e alla fine hanno identificato e denunciato due coppie, una composta da lui di 64 anni e dalla moglie di 63, l’altra composta dal marito sempre di 64 anni e dalla moglie di 59. Tutti e quattro i denunciati dovranno rispondere dei reati di Concorso in disturbo della quiete pubblica e del riposo delle persone.

Potrebbe trattarsi di un caso di persecuzione quello denunciato da una quarantenne di Cossato che ha raccontato ai carabinieri dei continui dispetti dei vicini di casa sia del piano di sopra sia del piano di sotto. La donna ha spiegato di essere stata presa di mira dai vicini del condominio che da tempo le continuavano a dare fastidio. Ha così deciso di presentare denuncia. I carabinieri di Cossato hanno effettuato una serie di accertamenti e alla fine hanno identificato e denunciato due coppie, una composta da lui di 64 anni e dalla moglie di 63, l’altra composta dal marito sempre di 64 anni e dalla moglie di 59. Tutti e quattro i denunciati dovranno rispondere dei reati di Concorso in disturbo della quiete pubblica e del riposo delle persone.

Seguici sui nostri canali