Menu
Cerca
oggi in edicola su eco di biella

I redditi dei politici biellesi: con 266mila euro il Cinque Stelle Giovanni Rinaldi è il Paperone

Ecco i guadagni, i beni mobili e immobili posseduti da giunta e consiglio di Biella. Il sindaco Claudio Corradino nella parte bassa della classifica. Al secondo posto Amedeo Paraggio, terzo l'assessore Silvio Tosi

I redditi dei politici biellesi: con 266mila euro il Cinque Stelle Giovanni Rinaldi è il Paperone
Cronaca Biella Città, 08 Febbraio 2021 ore 11:35

E' Giovanni Rinaldi, ex candidato sindaco 5 Stelle, il Paperone del consiglio comunale di Biella. Con 266mila euro, oltre a partecipazioni societarie e immobili tra Biella e la Sicilia, guida la classifica dei politici benestanti di Biella.

L'avvocato grillino davanti  al consigliere Paraggio e all'assessore Tosi

Rinaldi, dimessosi nel 2019, a pochi mesi dalle elezioni che hanno portato a Palazzo Oropa il Sindaco Claudio Corradino, ha dichiarato un reddito più che doppio rispetto a chi lo segue (il consigliere comunale Amedeo Paraggio). Terzo in "classifica" molto distanziato, l'assessore Silvio Tosi. Il sindaco Corradino nell'ultima denuncia dei redditi ha dichiarato un guadagno di circa 34mila euro.

Tutti i redditi, le partecipazioni azionarie e i beni mobili e immobili di Sindaco, Assessori e Consiglieri comunali nello speciale di Eco di Biella oggi in edicola.

Pochi gli esponenti politici che non hanno presentato le dichiarazioni come previsto dalla legge sulla trasparenza